CAPITALE: Noumea – ALTITUDINE: 10 m

CERTIFICAZIONI RICHIESTE

Febbre gialla – Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore a un anno provenienti da aree con rischio di trasmissione di febbre gialla. Nel caso in cui un’epidemia minacci il Territorio, potrà essere richiesto un certificato di vaccinazione specifico.

 

RISCHI PER LA SALUTE

  • Malattie trasmesse da artropodi – Filariosi diffusa con prevalenza variabile. Nella maggior parte delle isole possono verificarsi epidemie di dengue, anche di tipo emorragico, casi di encefalite giapponese e di Ross River Fever.
  • Diarrea del viaggiatore – Rischio moderato.
  • Altre malattie trasmesse dagli alimenti e dall’acqua – Malattie diarroiche. Molto diffuse sono la febbre tifoide e le elmintiasi. Il consumo di pesce, molluschi e crostacei crudi o cotti può essere all’origine di tossinfezioni alimentari.
  • Altri rischi ed altre malattie – Chi si bagna deve fare attenzione ai celenterati, ai pesci velenosi e ai serpenti d’acqua. Nel paese esiste un’alta prevalenza (> 8%) di portatori del virus HBV, responsabile dell’epatite B. Presenza di tubercolosi e leptospirosi.

VACCINAZIONI DA CONSIDERARE: quelle di routine, epatite A e febbre tifoide.

 

RISCHI PER LA SICUREZZA

L’isola di Belep, nel nord della Nuova Caledonia è ritenuta a rischio. Cautela nell’l’Isola di Ouvea e nell’Isola di Maré.

 

Pin It on Pinterest