La malattia (Hand Foot and Mouth Disease, HFMD) è causata solitamente da un Coxsackie virus A16 e provoca una malattia lieve autolimitantesi. L’HFMD è causata anche da enterovirus incluso l’EV71 che è stato associato con serie complicazioni in certi gruppi di persone e che può causare morti. L’HFMD si verifica soprattutto nei bambini di età inferiore ai 10 anni. Il periodo di incubazione solitamente è di 3-7 gg. La malattia esordisce con febbre, mancanza di appetito, malessere e mal di gola. 1-2 gg dopo l’inizio della febbre si sviluppano nella bocca ulcere dolenti, specie nella lingua e nelle gengive. Si sviluppa poi un rush cutaneo non pruriginoso localizzato al palmo delle mani e alla pianta dei piedi.

Il rush può interessare le natiche e/o i genitali. La malattia può essere asintomatica o avere solo rush o solo ulcere alla bocca. In una piccola percentuale di casi, si possono avere complicanze neurologiche e respiratorie con esito mortale. Il virus HFMD è contagioso e l’infezione si diffonde da persona a persona per contat- to diretto con le secrezioni del naso, la saliva, il contenuto delle vescicole o le feci. Le persone  infette sono più contagiose durante la prima settimana della malattia, ma il periodo di contagiosità può durare parecchie settimane. L’HFMD non si trasmette da animali domestici o da altri animali. Al momento non esiste un trattamento specifico. Viene consigliata la corretta idratazione del paziente e il trattamento dei sintomi. Sconsigliati sono i corticosteroidi.

Pin It on Pinterest