CAPITALE: Guatemala – ALTITUDINE: 1500m

CERTIFICAZIONI RICHIESTE

Febbre gialla – Il certificato di vaccinazione contro la feb- bre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore a un anno provenienti da paesi con rischio di trasmissione di febbre gialla.

 

RISCHI PER LA SALUTE

  • Malaria – Il rischio di malaria, principalmente da P. vi- vax (97%) esiste tutto l’anno al di sotto dei 1500 mt. Nessun rischio in Antigua, Guatemala City e Lago Atitlan. Prevenzione raccomandata nelle aree a rischio: prevenzione delle punture di insetto più chemiopro- filassi con clorochina  oppure atovaquone-proguanil, meflochina, doxiciclina o primaquina.
  • Malattie trasmesse da artropodi – Oltre alla malaria, si riscontrano nel paese la leishmaniosi cutanea, cutaneo-mucosa e quella viscerale. Esistono 4 focolai di oncocercosi (cecità dei fiumi). Nelle zone rurali sono stati segnalati casi di tripanosomiasi americana (malattia di Chagas): il rischio è presente in tutte le aree rurali al di sotto dei 1500 metri dei seguenti diparti- menti: Alta Verapaz, Baja Verapaz, Chiquimula, El Progreso, Escuintla, Guatemala, Huehuetenango, Jalapa, Jutiapa, San Marcos, Santa Rosa, Zacapa. Principali vettori: Triatoma dimidiata, Rodnius prolixus. È  presente il rischio di dengue. Sono stati osservati casi di encefalite equina venezuelana.
  • Diarrea del viaggiatore – Rischio elevato. Attenzione agli alimenti e Normix in valigia.
  • Altre malattie trasmesse dagli alimenti e dall’acqua – Sono molto diffuse le dissenterie amebiche e bacillari e altre malattie diarroiche, così come la febbre tifoide. Altrettanto diffuse sono l’epatite A e le elmintiasi. Segnalati casi di brucellosi e numerosi casi di infezioni da Shigella dyssenteriae tipo 1, causate da enterobatteri farmaco-resistenti.
  • Altre malattie – è diffusa la rabbia animale (nei cani e nei pipistrelli). Fare attenzione ai serpenti pre- senti in alcune zone. Alta endemicità per epatite B e tubercolosi (incidenza stimata: 50-100 nuovi casi l’anno per 100.000 abitanti). L’antrace è enzootico e può infettare esseri umani.

 

VACCINAZIONI  DA CONSIDERARE: quelle di routine, epatite A, febbre tifoide e rabbia.

 

SICUREZZA

Il Guatemala registra un alto indice di violenza, ulteriormente aggravatosi negli ultimi mesi soprattutto nella capitale ed Antigua. Il fenomeno della criminalità è caratterizzato dall’elevatissima incidenza di episodi delinquenziali di particolare efferatezza: omicidi, assai diffusi e numerosi altri gravi reati (rapine a mano armata, violenza sessuale). Aggressioni e rapine a mano armata si sono verificate nelle principali località turistiche. A ciò si unisce una crescente instabilità sociale che ha elevato il livello di attenzione per il mantenimento dell’ordine pubblico e la salvaguardia della sicurezza. Sono in costante aumento i furti nelle residenze e sequestri di persona, appoggiati (se non perpetrati) dagli stessi agenti di sicurezza privata. Opportuno alloggiare in alberghi di categoria internazionale situa- ti nelle zone 9, 10 e 14. Il Guatemala è un Paese ad alto rischio sismico e con vulcani attivi, che potrebbero improvvisamente riprendere la loro attività eruttiva.

 

 

Pin It on Pinterest